L’amica geniale: la serie tv evento tratta dai romanzi best-seller di Elena Ferrante arriva su Rai 1

L'amica geniale - la serie tvArriva finalmente su Rai 1 “L’amica geniale”, la serie tv evento nata da una coproduzione internazionale RAI-HBO e tratta dai romanzi best-seller di Elena Ferrante, un successo letterario italiano che ha conquistato il mondo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla mini serie in uscita sugli schermi di Rai 1.

L’amica geniale: la serie tv evento su Rai 1

Figlia di un caso editoriale mondiale, “L’amica geniale” – prodotta da Wildside e Fandango – è un evento atteso in tutto il mondo. Si tratta, infatti, della prima grande serie realizzata in collaborazione dalla rete statunitense HBO – che ha prodotto serie tv di fama internazionale del calibro di “Game of Thrones”, “The Young Pope” e “Band of Brothers” – e Rai Fiction.

Una serie-evento che porta sugli schermi della Rai la storia tratta dal primo romanzo della quadrilogia di Elena Ferrante, un successo letterario che ha venduto in tutto il mondo oltre dieci milioni di copie. La forza del racconto di Elena Ferrante – autrice delle sceneggiature con Francesco Piccolo, Laura Paolucci e Saverio Costanzo, che ne è anche regista – si unisce alla forza evocativa delle immagini in un appuntamento assolutamente da non perdere.

Una produzione che ha coinvolto oltre 150 attori e 5.000 comparse, con molte delle riprese che sono state girate proprio nei luoghi raccontati dalla vicenda, tra Napoli, Caserta, Ischia e Marcianise, e che ha già debuttato al cinema con un evento speciale andato in onda tra il 1, 2 e 3 ottobre. Inoltre, Per la prima volta un prodotto girato in lingua straniera verrà mandato in onda negli USA in versione originale sottotitolata.

La trama

“L’amica geniale” racconta la storia di una grande amicizia tra due donne, seguita dall’infanzia all’età adulta. Una storia di riscatto femminile, ambientata in una Napoli pericolosa e affascinante in cui le vicende delle due protagoniste s’intrecciano con quelle della grande Storia, attraversando vari decenni e fotografando diverse generazioni.

Ambientato in un rione popolare di Napoli negli anni ’50, le protagoniste del racconto sono due ragazzine povere ma brave a scuola: Elena “Lenù” Greco si distingue per forza di volontà e RaffaellaLila” Cerullo perché dotata di un’intelligenza fuori dal comune. Tra invidia e ammirazione, Elena vive e cresce nella luce di questa amica geniale fino a quando Lila è costretta dalla famiglia a lasciare gli studi e a lavorare nella bottega del padre, mentre Elena si iscrive al liceo e ha la possibilità di sperare in un futuro migliore.

Il cast

Elisa Del Genio e Ludovica Nasti sono le giovanissime interpreti di Elena e Lila da bambine, mentre Margherita Mazzucco e Gaia Girace interpretano le due protagoniste da adolescenti. Alle giovani attrici esordienti – come la scrittrice ha espressamente richiesto – nel cast de “L’amica geniale” si affiancano interpreti più esperti come Dora Romano (nei panni della maestra), Tommaso Rusciano, Gennaro De Stafano, Kristijan Di Giacomo, Giovanni Amura ed Elisabetta de Palo. Ad Alba Rohrwacher è invece affidata la voce narrante.

Quando va in onda

“L’amica geniale” è divisa in 8 episodi da 50 minuti ciascuno. Per la messa in onda, la Rai ha previsto due episodi settimanali trasmessi in un unico appuntamento: i primi due episodi andranno in onda prossimamente. Non perdetevi tutte le novità in tv: seguite Tivù La Guida.