I 7 migliori film di Clint Eastwood: ecco la classifica

Migliori film di Clint Eastwood84 anni portati benissimo: Clint Eastwood ha alle spalle una carriera lunga sessant’anni costellata di successi. I numeri spiegano perché è diventato un’icona della cinematografia mondiale: ha interpretato 60 film e ne ha diretti 34, spaziando nei generi più diversi.

Non è facile stabilire tra questi 34 quali sono i più belli. Eastwood ha vinto ben 5 premi Oscar ed è sempre riuscito  a toccare temi appassionati e sensibili, mostrandoli nelle loro vesti più crude e sincere.

Proviamo a fare una classifica (in ordine cronologico) dei suoi film da regista. Ecco i 7 migliori film di Clint Eastowwod:

  1. “Il texano con gli occhi di ghiaccio” è un film del 1976 dove ne è sia regista sia attore protagonista. Deve questo film agli insegnamenti e all’esperienza accumulata sui set di Sergio Leone.
  2. Nel 1992 gira “Gli spietati”, film molto amato da critica e pubblico, che gli fece vincere 4 premi Oscar, tra cui miglior regia e miglior film. Un film western che butta giù gli stereotipi americani.
  3. I ponti di Madison County” del 1995 è una delle più emozionanti storie d’amore mai portate sul grande schermo. Tratto dall’omonimo libro di Robert James Waller, la trasposizione cinematografica, con una grandiosa Meryl Streep, ha trasformato questo film in un cult.
  4. Mystic River” del 2003 è un film sulla vendetta, con personaggi graffianti, feroci e memorabili. Eccezionali Tim Robbins e Sean Penn e magnifica la trama, ispirata al romanzo “La morte non dimentica”.
  5. Nel 2004 è la volta di “Million dollar baby” altro film che gli fece vincere diversi premi Oscar (miglior film, miglior regista, miglior attrice protagonista Illary Swank e miglior attore non protagonista Morgan Freeman), dedicato al mondo della box.
  6. Nel 2006 gira “Lettere da Iwo Jima” , film che gli fece vincere un Golden Globe come migliore film straniero, lo girò per rendere omaggio alle vittime della battaglia di Iwo Jima avvenuta durante la seconda guerra mondiale.
  7. Il 2008 è la volta di “Gran Torino” dal nome della leggendaria macchina della Ford, una pellicola che entra prepotentemente nella classifica dei migliori film di Clint Eastwood. Narra le vicende della difficile integrazione che avviene nella periferia americana tra un anziano reduce della guerra di Corea, Eastwood ancora una volta attore protagonista, e le etnie asiatiche.

 

Non perdetevi i film da Oscar in tv, con Tivù La guida avrete sempre la serata perfetta a portata di mano.