Daria Bignardi

Daria Bignardi, nasce a Ferrara nel 1961 dove frequenta il liceo classico. Dopo aver abbandonato il corso di laurea al DAMS di Bologna, nel 1984 collabora con testate giornalistiche tra cui Panorama. Decide di diventare giornalista professionista e, grazie agli incoraggiamenti di Lucia Annunziata, nel 1991 inizia a lavorare in tv come redattrice di “Milano, Italia”, un programma di Gad Lerner in onda su Rai3.

Nel 1995 Daria Bignardi passa a Mediaset dove viene scelta come conduttrice di “A tutto volume” insieme a David Riondino, trasmesso su Canale 5. Nei seguenti due anni diventa conduttrice del programma CortoCircuito, ispirato ai talk show americani, per approdare poi al famoso “Tempi Moderni”, format ideato e condotto da lei su Italia 1.

Nel dicembre 2000 è stata la conduttrice della prima e della seconda edizione de “Il Grande Fratello” ottenendo un grande riconoscimento da parte del pubblico. Grazie a questa esperienza, vince il Telegatto e l’Oscar della TV. Dal 2002 inizia un nuovo programma settimanale sui libri “ Lando” da lei creato e conduce la prima edizione de “La fattoria” su Italia1.

Dal 2004 si sposta su LA7 per condurre “Le invasioni barbariche” ricevendo ottimi ascolti e un buon successo di critica, che le hanno portato altri famosi riconoscimenti, tra i quali il secondo Telegatto e l’Oscar Tv. Dal 1995 al 2008 conduce su Radio Dejay una rubrica dedicata ai libri dal titolo “La mezz’ora Daria” e dal 2005 collabora con il settimanale Vanity Fair.

Nel 2009 torna in Rai per condurre “l’Era glaciale”, un nuovo programma in onda in seconda serata. Tornerà a LA7 nel 2010 per riprendere la conduzione del famoso “Le invasioni barbariche”.

Oltre a essere una conduttrice radiofonica e televisiva, Daria Bignardi è anche scrittrice. Con Arnoldo Mondadori Editore pubblica il libro autobiografico “Non vi lascerò orfani” nel 2009, con il quale oltre a ottenere un ottimo successo di pubblico vince diversi premi. L’anno successivo con la stessa casa editrice pubblica “Un karma pesante”. Nell’ottobre 2012 esce “L’acustica perfetta” e nel 2014 “L’amore che i meriti”.