I cartoni animati più belli di sempre: la classifica

I cartoni animati più belli di sempreHanno fatto crescere milioni di bambini, hanno fatto emozionare, piangere, sorridere e soprattutto hanno fatto sognare: sono i cartoni animati più belli di sempre. Conosciuti e amati dalla generazione “Bim Bum Bam”, condotta da Paolo Bonolis, Manuela Blanchard e il mitico Uan, che tutti i pomeriggi si radunava davanti alla tv per non perdersi nemmeno una puntata dei loro cartoni animati preferiti. Appuntamento che crescendo si è spostato sui telefilm degli anni ’80.

Ecco una lista dei cartoni animati degli anni ’70 e ’80 più belli di sempre:

Holly e Benji

Nonostante parlasse di giovani promesse del calcio, “Holly e Benji” era seguito anche dal pubblico femminile, sarà per la catapulta infernale dei gemelli Derrick, il tiro della tigre di Mark Lenders, le parate spettacolari di Benji Price e Ed Warner.

Lady Oscar

Nata da un manga, come la maggior parte dei cartoni animati degli anni ’70,  “Lady Oscar” una volta approdata in tv è divenuta subito uno dei cartoni animati più amati di sempre. Le avventure di questa bellissima, coraggiosa e intelligente donna, cresciuta dal padre come fosse un maschio, rapiscono e lasciano incollati alla tv, meglio di un romanzo.

Candy Candy

Nel 2015 ha compiuto 40 anni la ragazzina che, nell’immaginario giapponese, rappresenta una giovane donna emancipata che viaggia e vive da sola e non è sottomessa agli uomini. Il libro, il manga da cui è tratto e il cartone animato “Candy Candy” nascono proprio in pieni anni ’70, quando anche in Giappone si stava vivendo il femminismo.

Pollon

La mitica “Pollon” combina guai, la beniamina di tutti gli dei, era seguita da milioni di telespettatori, per questo entra senza dubbio nella classifica dei cartoni animati più belli. Figlia di Apollo, dio del sole e nipote di Zeus, “Pollon” abitava sull’Olimpo insieme a tutte le divinità e portava guai, allegria e risate.

L’uomo Tigre

Un bambino dal passato triste e complicato che lo ha segnato per sempre diventerà l’”Uomo tigre”, un uomo in cerca di rivincita nei confronti della vita. Un cartone animato violento e moralista al tempo stesso.

Hello Spank

Tenero, divertente, amicone, buffo, simpatico: Spank, andato in onda per la prima volta nel 1982, ha catturato i cuori dei bambini per la sua semplicità e tenerezza. Un cartone che trasmetteva sentimenti buoni e sinceri, come la bontà d’animo e la purezza di cuore. Merce rara.

Quanto sono cambiati i cartoni animati dagli anni ’70 ad oggi? Quali sono i cartoni più belli di questi anni? Con Tivù la Guida rimanete aggiornati su tutti i nuovi programmi per bambini.